Archivi della categoria: Messaggio Vescovo

XXXI Giornata del Malato

Messaggio del nostro Vescovo Carlo

TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN DIOCESISii per me difesa, o Dio, rocca e fortezza che mi salva,perché tu sei mio baluardo e mio rifugio;guidami per amore del tuo nome. L’Antifona d’ingresso di questo giorno si fa preghiera accorata a Dio, un’invocazione di chi sperimenta fragilità, debolezza, disorientamento perché in balia di una qualche infermità: un limite che lo condiziona e lo fa meno libero, meno lucido … Continua a leggere »

Presentazione di Gesù al tempio

Il messaggio del nostro Vescovo Carlo

Ci visitò colui che sorge dall’alto (cfr. Lc 1, 78)e rifulse a quanti giacevano nelle tenebre.Per questo anche noi dobbiamo ora camminare stringendo le fiaccole e correre portando le luci.Così indicheremo che a noi rifulse la luce,e rappresenteremo lo splendore divino di cui siamo messaggeri.Per questo corriamo tutti incontro a Dio.Ecco il significato del mistero odierno.San Sofronio, Discorso, 3 Fratelli e sorelle carissime,oggi celebriamo la Presentazione di … Continua a leggere »

Epifania

Il messaggio del Vescovo Carlo

Fa’ ardere oggi le calde e silenziose candele,che ci hai portato nella nostra oscurità;riconducici, se è possibile, ancora insieme.Noi lo sappiamo, la tua luce arde nella notte. Quando il silenzio profondo scende intorno a noi,facci udire quel suono pieno del mondo,che invisibile s’estende intorno a noi,l’alto canto di lode di tutti i tuoi figli Delle potenze benigne, 1944 (Dietrich Bonhoeffer) Un caro saluto a tutti … Continua a leggere »

Omelia del Santo Natale

Massa marittima - 25 dicembre 2022

Del volto del Bambino Gesù, di quello stesso Gesù che un giorno ci mostrerà il volto della passione e della morte, carissimi tutti, sono arricchite le nostre chiese, ma soprattutto la nostra vita di uomini che vivono, soffrono, gioiscono, combattono e muoiono mentre cercano in quel volto un aiuto, una risposta, un qualche riferimento per orientarsi, per capire o almeno per non restare abbandonati di … Continua a leggere »

Santo Natale 2022

Il messaggio del nostro Vescovo Carlo

Benedetto il bimbo, che oggiha fatto esultare Betlemme.Benedetto l’infante, che oggiha ringiovanito l’umanità.Benedetto il frutto, che ha chinatose stesso verso la nostra fame.Benedetto il buono che in un istanteha arricchitotutta la nostra povertàe ha colmato la nostra indigenza.Benedetto colui che è stato piegato dalla sua misericordiaa prendersi cura della nostra infermità. ( Efrem il Siro, Inno III del Natale) Un saluto e l’augurio di una … Continua a leggere »

L’Immacolata concezione

Messaggio del vescovo Carlo

Oggi la Chiesa, come per le nozze, si adorna della perla inviolata della vera purezza. Oggi l’umanità, in tutto lo splendore della sua immacolata nobiltà, riceve il dono della sua prima formazione dalle mani divine e ritrova la sua antica bellezza. […] Oggi la donna sterile diventa madre contro ogni speranza, e una madre che genera una discendenza che è senza madre, nata anch’essa nell’infecondità, … Continua a leggere »

Avvento

Il messaggio del nostro Vescovo Carlo

 Noi siamo ricomperatinon d’oro né di dolcezza d’amore solo,ma di sangue;noi siamo schiavi ricomperati dal sangue dell’Agnello (n. 143)Oh addormentati, destatevi!Non v’è veruna mente tanto dura né tanto addormentata,che si dovesse destare e risolvere (struggersi)dinanzi a tanto fuoco di carità (n. 146)Santa Caterina da Siena, Pensieri, Roma 1979, pp. 84-85 Un saluto fraterno e l’augurio di ogni gioia e pace nel Signore che viene. La sua … Continua a leggere »

VI Giornata Mondiale dei Poveri

Il messaggio del nostro Vescovo Carlo

Carissimi fratelli e sorelle, celebrare la VI giornata del povero è mettere al centro della nostra vita di cristiani l’uomo nelle sue diverse e tante povertà; è un riflettere su quelle povertà che fanno di noi degli indifferenti e dimentichi dei fratelli più fragili e deboli, di chi non ha voce, del dimenticato, e dell’emarginato. È soprattutto far emergere quanti, nel nostro ambiente familiare, professionale … Continua a leggere »