Home » News » OBSCURA NOCTE SIDERA MICANT 

OBSCURA NOCTE SIDERA MICANT   versione testuale

L'Archivio Diocesano si disvela


L’Archivio Storico della Diocesi di Massa Marittima-Piombino partecipa all’iniziativa “Aperti al MAB” organizzando un’apertura straordinaria notturna mercoledì 5 giugno dalle ore 21 fino alla mezzanotte.
 
Il titolo dell’evento, riprendendo una frase contenuta nell’iscrizione all’ingresso del Monastero del Sacro Speco di Subiaco e riferita a San Benedetto da Norcia, è “Obscura nocte sidera micant” (è nella notte più buia che più brillano le stelle), a voler significare proprio l’importanza degli archivi storici nel mondo di oggi: un’importanza luminosa che scaturisce dal poter gettare uno sguardo privilegiato sulla storia, attraverso il materiale documentario contenuto negli archivi, e dare una nuova luce ai tempi, a tratti oscuri, che viviamo.
 
Il percorso espositivo, con i più importanti e antichi documenti dal XII secolo in poi conservati presso l’Archivio Diocesano, sarà accompagnato da spiegazioni e visite guidate.
 
L’Archivio si trova all’interno del Palazzo Vescovile in P.zza Garibaldi, 1 – 58024 Massa Marittima (GR).
 
Per info e prenotazioni, contattare l’Archivio Diocesano all’indirizzo mail: archiviostorico@diocesimassamarittima.it oppure telefonicamente al numero: 0566 902039 (Dott. Giovanni Malpelo).